Certificazioni

Global Organic Textile Standard (GOTS)

Il GOTS è riconosciuto come il più importante standard per la produzione sostenibile di indumenti e prodotti tessili realizzati con fibre naturali da agricoltura biologica come cotone biologico o lana biologica. Possono essere certificati in base al GOTS: Prodotti tessili; Prodotti chimici per l’industria tessile; Attività manifatturiere.

Filatura Ara ha ottenuto la certificazione  in relazione all’intero processo produttivo  sia per i filati realizzati in conto proprio che per la produzione conto terzi

Licenza N° ICEA-TX-268

Per maggiori informazioni:
https://www.global-standard.org/

Global Recycled Standard (GRS)

Certifica prodotti ottenuti da materiali da riciclo e attività manifatturiere. Valorizza i prodotti realizzati con materiali da riciclo, nel rispetto di criteri ambientali e sociali estesi a tutte le fasi della filiera produttiva.
Il Global Recycle Standard (GRS) è promosso da Textile Exchange, una delle più importanti organizzazione non-profit che promuovono a livello internazionale lo sviluppo responsabile e sostenibile nel settore tessile.
Con questo standard, Textile Exchange riconosce la fondamentale importanza del riciclaggio per la crescita di un modello di produzione e consumo sostenibile; punta a favorire la riduzione del consumo di risorse (materie prime vergini, acqua ed energia) e ad aumentare la qualità dei prodotti riciclati.
Il GRS prevede il rilascio di una dichiarazione ambientale verificata da parte terza che comprova:
– Il contenuto di materiali da riciclo dei loro prodotti (sia intermedi che finiti).
– Il rispetto di criteri ambientali e sociali in tutte della filiera produttiva.
Possono essere certificati GRS tutti i prodotti che siano composti per almeno il 20% da materiali da riciclo pre-consumo e post-consumo.
I criteri del GRS si estendono alle seguenti aree:
– Composizione del prodotto e contenuto di materiali da riciclo.
– Mantenimento della tracciabilità lungo l’intero processo produttivo.
– Restrizioni nell’uso dei prodotti chimici.
– Rispetto di criteri ambientali pertinenti che possono riguardare: approvvigionamento idrico; scarico dei reflui; e scarichi idrici; recupero energetico (uso rifiuti selezionati); emissioni inquinanti in atmosfera; produzione e gestione rifiuti; contaminazioni del suolo e della falda; gestione di sostanze, preparati e materiali pericolosi; emissioni sonore; gestione emergenze.
– Rispetto dei criteri sociali attinenti i diritti dei lavoratori.

Licenza N° ICEA-TX-268

Nativa Precious Fiber (NPF)

Il Protocollo NATIVA™ certifica ogni fase della filiera, dall’allevamento al marchio, e garantisce:

Benessere Animale. Per garantire il benessere degli animali ogni allevatore dispone di un piano di gestione, che valuta l’alimentazione, l’allevamento, il comportamento, la manipolazione degli animali, la salute e le infrastrutture. Ciò include il taglio senza stress e il divieto di mulesing.

Gestione del Territorio/Ambiente.
NATIVA ™ garantisce che le capacità e la qualità delle sue aziende agricole siano gestite in modo sostenibile, proteggendo l’ambiente.
A livello di settore, le strutture coinvolte sono gestite adeguatamente per ridurre il loro impatto ambientale o evitarlo completamente.

Responsabilità sociale d’impresa. La sostenibilità e la crescita economica dell’agricoltura e delle loro comunità. Nell’ambito del Global Compact delle Nazioni Unite, Chargeurs Luxury Materials si impegna a rispettare, difendere e applicare i principi sui diritti umani, sul lavoro, sull’ambiente e sulla lotta alla corruzione sia a livello agricolo che industriale.

Licenza N° ICEA-TX-268

Per maggiori informazioni:

https://www.nativapreciousfiber.com/

Responsible Wool Standard (RWS)

Il Responsible Wool Standard è uno standard indipendente e volontario. Nelle aziende agricole, la certificazione garantisce che le pecore siano trattate in base alle loro cinque libertà e garantisce anche le migliori pratiche nella gestione e protezione del terreno. Attraverso le fasi di lavorazione, la certificazione garantisce che la lana proveniente da allevamenti certificati sia correttamente identificata e tracciata.

Gli obiettivi del Responsible Wool Standard sono fornire all’industria uno strumento per riconoscere le migliori pratiche degli agricoltori; assicurare che la lana provenga da allevamenti con un approccio progressivo alla gestione della loro terra e dalle pecore che sono state trattate in modo responsabile. Lo standard creerà un punto di riferimento del settore per promuovere miglioramenti nella cura degli animali e nella gestione del territorio laddove necessario e fornirà un solido sistema di protezione dalla fattoria al prodotto finale in modo che i consumatori siano sicuri che la lana nei prodotti che scelgono sia veramente RWS.

Licenza N° ICEA-TX-268

Per maggiori informazioni:

https://textileexchange.org/standards/responsible-wool/

Tessile e Salute

L’Associazione Tessile e Salute collabora con le imprese per la gestione dei problemi relativi alla sicurezza e alla sostenibilità degli articoli e/o delle lavorazioni tessili e per la promozione e difesa del Made in Italy; Certifica le imprese e le loro produzioni e/o lavorazioni attraverso il monitoraggio e la valutazione delle varie fasi dell’intera filiera produttiva che realizza un articolo. Obiettivo primario dell’Associazione è la tutela della salute del consumatore, individuando in stretta sinergia con tutti i soggetti coinvolti le soluzioni più efficaci per prevenire e combattere la diffusione di prodotti potenzialmente dannosi per la salute dei consumatori.

Certificato N° 2019ITA22

Per maggiori informazioni:
https://www.tessileesalute.it/

Sostenibilità

Tutta l’energia utilizzata dalla Filatura ARA proviene da fonti rinnovabili e certificate TÜV.

All’interno dell’azienda è stato adottata una politica attiva per la riduzione dell’utilizzo di plastica monouso.Il sistema di illuminazione dell’azienda è principalmente composto da lampade a Led a basso consumo energetico di ultima generazione.

Certificato